Scopri le lenti progressive Sinchrony by Zeiss

Scopri le lenti progressive Sinchrony by Zeiss

Le lenti progressive Sinchrony by ZEISS, montate su tutti i nostri occhiali progressivi, sono un portento a tutti gli effetti. Perché è arrivato finalmente il momento di vederci bene.

Le lenti progressive offrono un supporto ideale alla visione sia da vicino sia da lontano. Perfettamente adattate al portatore, queste lenti sono realizzate in base alle tue specifiche necessità visive, per garantirti un maggiore comfort, un periodo di adattamento più breve e una visione nitida a 360°.

 

Lenti progressive ZEISS: originali e uniche, proprio come te.

Scegliendo nella nostra ampia selezione di design per le lenti progressive, l’ottico Comeye è in grado di creare un paio di occhiali progressivi ottimizzati sulle tue esigenze specifiche di visione per una performance visiva ottimale. Una tecnologia computerizzata all’avanguardia supporta le operazioni di misurazione della performance visiva e di adattamento delle lenti alla montatura. Le zone di visione da vicino, da intermedio e da lontano sono integrate in un’unica lente a transizione graduale. Queste lenti possono essere realizzate tenendo in considerazione la forma del tuo viso, lo stile di vita, il tuo lavoro e l’uso abituale che fai degli occhiali.

Elevato comfort e adattamento rapido, per una visione davvero perfetta. La produzione delle lenti progressive ZEISS tiene conto di una vasta serie di fattori, tecnologie e dati sul portatore, garantendo così un periodo di adattamento più breve rispetto al passato. 

 


Compatibili con qualsiasi montatura, perché lo stile è una tua scelta.

Stai pensando a un nuovo paio di occhiali alla moda? Lasciati ispirare dall’ampia varietà di modelli disponibili. Anche in presenza di montature speciali (ad esempio i modelli "aviator"), possiamo adattare le tue nuove lenti progressive in funzione delle tue abitudini per eliminare il disagio di un iniziale periodo di adattamento. 

Per maggiori informazioni sulle lenti ZEISS: https://bit.ly/2kjY9sV
Testi e immagini © ZEISS